locandina_pirovano11.03.2012

MARIO PIROVANO

di Dario Fo
regia di Dario Fo

Le famose giullarate comico-drammatiche provocatorie e dissacranti dello spettacolo più famoso del grande Dario Fo

Mario Pirovano in Mistero Buffo.
L’Accademia di Svezia, conferendo il Premio Nobel per la Letteratura a Dario Fo nel 1997, così motivava la sua scelta: “A Dario Fo… che nella tradizione dei giullari medievali fustiga il potere e riabilita la dignità degli umiliati. (…) Se c’è qualcuno che merita l’epiteto di giullare, nel vero senso della parola, questo è lui. Il misto di risa e serietà è il suo strumento per risvegliare le coscienze sugli abusi e le ingiustizie della vita sociale.(…) La tradizione non-istituzionale gioca un ruolo determinante nel teatro di Fo. Spesso fa riferimento ai giullari (joculatores) medievali, alla loro comicità e ai loro misteri. L’opera centrale “Mistero buffo” del 1969 si basa su vecchie fonti interpretate da Fo nella sua chiave personale.”
Mario Pirovano si esibisce nello spettacolo più famoso di Dario Fo, uno straordinario impasto comico-drammatico ormai considerato un classico del ‘900. Le quattro giullarate che l’attore ci presenta, sono tra le più appassionanti del “Mistero Buffo”. La ricchezza del testo e le capacità istrioniche di Mario Pirovano riescono a trasportarci nella dimensione delle farse medievali provocatorie e dissacranti, e nella comicità viva della Commedia dell’Arte.

Teatro Lelio
Domenica 11.03.2012 Ore 18.00

Durata: 1h30